fbpx

25 Giugno 2020

TANTE LE IMPRESE GIA’ ATTIVE SU VETRINEONLINE

Comunicato stampa

In un mondo dove l’e-commerce è ormai una realtà consolidata e dove la pandemia ha modificato gli stili di vita dei consumatori, anche per il piccolo negozio al dettaglio (ma non solo) diventa fondamentale poter disporre di una “vetrina virtuale” che permetta al cliente di interfacciarsi con il negoziante di fiducia. Per non parlare poi della necessità per i pubblici esercizi di poter garantire ai propri ospiti la facoltà di prenotare agevolmente un posto a sedere e di consultare il menù proposto.

Per tutte queste ragioni, Confcommercio ha sviluppato la piattaforma “Vetrineonline.com” grazie alla quale tutti gli associati possono dare visibilità alle proprie attività. Nel mandamento di Confcommercio Portogruaro – Bibione – Caorle sono già numerosissime le imprese inserite nella piattaforma che possono quindi sfruttare i benefici derivanti da questo nuovo strumento. E’ chiaro che per poter godere appieno dei vantaggi connessi a “Vetrineonline”, i singoli associati dovranno  provvedere ad aggiornare il profilo della propria attività, ma già oggi la presenza “sul web” di tante imprese Confcommercio dei comuni del mandamento rappresenta un importante segnale di vicinanza al consumatore. Va comunque evidenziato che sin dai primi giorni dall’attivazione del portale, diversi esercenti e negozianti del comprensorio Confcommercio Portogruaro – Bibione – Caorle si sono prodigati per rendere la propria speciale vetrina digitale “appetibile” e ricca di informazioni per il cliente.

Per chi ancora non conoscesse i servizi offerti da “Vetrineonline.com”, ricordiamo che tra questi vi è la video-transazione: è possibile, infatti, avviare una videochiamata direttamente con il negoziante o l’esercente che, attraverso lo strumento digitale, può consigliare il cliente, mostrando la merce e tutte le offerte disponibili. Si tratta, insomma, di un modo innovativo per trasferire sul web il legame con il negoziante e l’esperienza dell’acquisto in un negozio “fisico”, ben diversa rispetto all’ “asetticità” tipica dei grandi portali on-line dedicati all’e-commerce. Altro servizio garantito da “Vetrineonline.com” riguarda i pubblici esercizi che possono consentire, tramite messaggistica diretta, la prenotazione da remoto di tavoli, posti a sedere e più in generale, di qualsiasi risorsa con disponibilità limitata.

“Si tratta di uno strumento proposto da Confcommercio Unione Metropolitana di Venezia che ha l’obbiettivo di aiutare il commerciante ad approcciarsi ad una realtà come l’e-commerce che per molti può essere nuova – ha detto il presidente di Confcommercio Caorle, Corrado Sandrin – Ha il pregio di riuscire a trasferire all’interno di un nuovo canale di comunicazione la professionalità del commerciante e l’importante esperienza ed emozione del contatto diretto tra questi ed il cliente. La piattaforma rappresenta un work in progress perchè sarà costantemente migliorata, alla luce delle indicazioni che stiamo ricevendo dagli associati, in modo da garantire alle imprese la possibilità di incrementare le vendite”.