20 dicembre 2017

Rinnovate le cariche sociali Confcommercio Portogruaro-Bibione-Caorle

Si sono conclusi i rinnovi cariche sociali degli undici Comuni del Mandamento di Portogruaro. Confcommercio Portogruaro-Bibione-Caorle ha visto eleggere tra i propri associati i rappresentanti dei vari comuni nonché i Presidenti delle Delegazioni di Portogruaro, Bibione, Caorle ed a seguire l’elezione del Presidente Mandamentale.

Per il Comune di Annone Veneto si riconferma Delegato Comunale Andrea Favero, storico titolare del bar ristorante Orchidea. Per il Comune di Caorle, viene rieletto all’unanimità come Presidente di Delegazione Corrado Sandrin, titolare di un retail di calzature. Per il Comune di Cinto Caomaggiore, Tiziano Miorin, titolare del bar Centrale. Per il Comune di Concordia Sagittaria confermato Filippo Facca, titolare di un negozio di ottica nel centro storico. Per il Comune di Fossalta di Portogruaro Nicola Morassutto, titolare dell’attività Magazzini Voltolina. Per il Comune di Gruaro, Graziella Comparin, storica commerciante e collaboratrice dell’Associazione. Per la Delegazione di Portogruaro una new entry, Il dottor francesco Fratto, noto farmacista del capoluogo. Per il Comune di Pramaggiore, eletta Sanavro Nadia, storica titolare del ristorante allo Scarpone. Per il Comune di San Michele al Tagliamento, eletto Presidente della Delegazione Confcommercio di Bibione Giuseppe Morsanuto da anni impegnato nel settore food e ristorazione. Per il Comune di San Stino di Livenza, riconfermato Luca Ricatto titolare di un negozio di ortofrutta da generazioni. Per il Comune di Teglio Veneto, Battisacco Fulvio titolare di alimentari, da sempre al fianco dell’Associazione.

I Delegati e Presidenti eletti si sono riuniti nel Consiglio Mandamentale eleggendo la Giunta Mandamentale, organo esecutivo dell’Associazione: Presidente Mandamentale all’unanimità dei votanti Manrico Pedrina; ad affiancarlo, i Consiglieri: Francesco Fratto, Giuseppe Morsanuto, Corrado Sandrin, Graziella Comparin, Massimo Zanon, Luca Ricatto, Giovanni Mazzarotto, Massimo Peretto.

Manrico Pedrina, Presidente Confcommercio Mandamentale: “Ho sempre partecipato alla vita associativa; la mia famiglia gestiva attività commerciali a Caorle.  Avevo poco meno di 25 anni quando timidamente mi sono affacciato alle dinamiche che regolano il mondo del commercio, del turismo e dei servizi. Le cose sono cambiate molto da allora. Il contesto odierno è mutato e mutevole e le dinamiche forse più complesse. Ma oggi come allora provo uno straordinario senso di orgoglio e ringrazio davvero tutti di cuore per la fiducia nuovamente accordatami. L’aiuto dei colleghi sarà indispensabile tanto quanto lo sarà il proseguire il costruttivo dialogo instaurato con tutti gli enti pubblici e privati.”